VEDERE LA FELICITA'

Si parla spesso di felicità. A volte non si riesce a trovare, a volte ci si accorge che è li, ma siamo troppo distratti per vederla, altre volte invece si manifesta in tutto il suo splendore. Ed è sempre bello vederla manifestare negli occhi dei propri figli. Diciamo pure che questa volta si è manifestata non solo negli occhi, ma in tutto il volto di 2010.

Finalmente

Una cosa di cui mi lamento (solo una cosa???) é che secondo me 2010 non è costante. Invece mia moglie mi fa notare che 2010 a metodi completamente diversi dai miei. Per questo motivo non riesco ad accorgermi dei suoi progressi. Ma torniamo alla felicità, altrimenti vado fuori tema.
Una cosa di cui 2010 ha sempre manifestato interesse sono i cavalli. Gli piace tutto dei cavalli. Dal cavalcarli, a pulirli, a sistemare selle, stalle, pulire gli zoccoli, etc. E' da circa un anno che gli facciamo fare equitazione e sabato scorso ha finalmente iniziato a galoppare.

Velocissimo

Mi ha sempre fatto strano vedere 2010, cavalcare su un cavallo di una certa stazza. Lei invece non ha mai manifestato paura, nei confronti dei cavalli. Sabato quando sono tornata a prenderla, me la ritrovo in mezzo al trottatoio da sola con l'insegnante che teneva il cavallo. Come sempre è emerso il pensiero negativo "Siamo tornati indietro invece di andare avanti". Ormai è da tempo che gestisce il cavallo in autonomia sia quando cammina sia quando va al trotto. Quindi mi pareva strano che l'insegnante dovesse tenergli il cavallo. Poi invece mi sono accorto che gli stava insegnando a far partire il cavallo al galoppo. E non permetteva al cavallo di farlo per molto tempo. Qualche passo a galoppo e poi camminare, qualche passo a galoppo e poi camminare. Verso la fine della lezione a ha fatto quasi tutto un giro al galoppo e li ho visto la felicità nel volto di 2010. Quando è scesa, da cavallo mi sembrava un pò pallida e gli ho chiesto:
"tutto bene?"
"va velocissimo!!.....Figo!!!"

Felicissima

Vedendola però un pò rintronata ho richiesto
"tutto bene?"
"sai papà me la chiesto se me la sentivo di galoppare ed io ho detto di si!!!!"
"ok, ma stai bene"
"si si, solo un pò di mal di tesa, sai va velocissimo, ti butta in alto"
"ho visto"
"non è facile, quando parte , ti butta giù se non stai attento, e poi sballottoli da tutte le parti, per questo sono un pò rintronata"
"OK"
in effetti stava riprendendo colore. Probabilmente galoppare non è così banale, specialmente quando sopra una bestia di qualche quintale c'e uno scricciolo di 30 kg
"ti è piaciuto allora"
"si è stato fighissimo"


Commenti

Post popolari in questo blog

UN RIGIDO IMBECILLE

DISCUSSIONI

APPARENTI APPARENZE