Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2018

VACANZE ESTIVE AL NORD

Immagine
Quest’anno le vacanze estive le abbiamo fatte al Nord e ci siamo regalati per i nostri 10 anni di matrimonio un bel viaggietto. La meta, anzi le mete, sono state Mar Baltico ( Ostsee ) e Mare del Nord ( Nordsee ). Quindici giorni intensi nei quali abbiamo riso, urlato, mangiato, dormito, sgridato, corso, cercato, saltato, camminato, guidato e tante altre cose di cui vi parlerò in questo post (un pò lungo). In viaggio, come sempre sono rimasto in ascolto, e non sempre è stato piacevole ascoltare, ma come sempre l’ascolto ti fa imparare e crescere molto. Buona lettura.
PARTENZACome sempre prima della partenza c’è un po' di frenesia per i preparativi. Il mio amore è una grande organizzatrice e non ha lasciato nulla al caso. Macchina carica già la sera prima. Sveglia puntata all'alba. Bimbe preparate mentre dormivano in piedi e via verso l’aeroporto di Monaco di Baviera.

Il viaggio notturno affascina sempre 2010 che è rimasta sveglia a guardare le luci della notte, mentre le altre …

NOSTALGIA

Immagine
Alla soglia dei 40 anni mi sono scoperto una persona nostalgica. Non avevo mai vissuto questa emozione. La nostalgia. Nel bel cartone animato “In Side Out”, se non ricordo male, è gioia e tristezza insieme che creano la nostalgia. In questo ultimo periodo mi capita spesso di ricordare come era mio papà quando ero piccolo, alle cose che abbiamo fatto insieme, al suo carattere. Sarà che non è un buon periodo per lui e vederlo così fragile, quando invece lo ho sempre considerato forte, mi fa pensare molto.
ESSERE FIGLIOQuando ero solo figlio, la nostalgia non l’ho conosciuta molto come emozione. Sono sempre stato uno che guardava avanti. Non ero uno che raccoglieva ricordi, o foto. Non tenevo un diario. Un giorno è passato, bene pensiamo al successivo. Adesso invece mi dispiace non avere ricordi fisici del mio passato. Di ricordi nella mia testa ne ho tantissimi, ma pochissime foto, o scritti, o altro. Anche da ragazzino le foto le facevo ai paesaggi, ai monumenti, non alle persone. Avevo…

I BAMBINI SI SANNO DIVERTIRE

Immagine
Una cosa che ho imparato, guardando ed ascoltando le mie figlie, è che i bambini si sanno divertire. Generalizzando posso tranquillamente dire che i bambini hanno una propensione innata al divertimento. Ovunque si trovano, se gli si lascia spazio (che comunque si prendono), loro trovano il modo per divertirsi. Questa loro capacità di divertirsi però la vedo affievolirsi con il passare dell’età. O meglio, rimane ma necessita sempre di qualche cosa in più. 2016 per divertirsi gli basta una faccia buffa, una parola senza senso o una canzoncina. 2013 per divertirsi ha bisogno di qualche attività o gioco. 2010 ha bisogno di ancora qualcosina in più, sia questa fisica o emozionale. Sempre qualcosa in più. Questo un pò mi spaventa e mi rattrista. Peró ci sono condizioni astrali favorevoli, che permettono anche a 2010 e 2013 di divertirsi ancora con una faccia buffa, una parola senza senso o una canzoncina. Allora mi viene da pensare che questa innata capacità al divertimento cambia, perchè i…